24.

24.  Come gli anni passati a cercarmi. Credo di essermi persa alla nascita. Ho lasciato una parte di me nel ventre di mia madre, e probabilmente era la parte migliore. Ora mi cerco anche sotto le più piccole particelle dell'universo ma non riesco a scovarmi, acchiapparmi, raggiungermi.