24.

24.  Come gli anni passati a cercarmi. Credo di essermi persa alla nascita. Ho lasciato una parte di me nel ventre di mia madre, e probabilmente era la parte migliore. Ora mi cerco anche sotto le più piccole particelle dell'universo ma non riesco a scovarmi, acchiapparmi, raggiungermi.

Perdersi.

Mi capita, nei momenti come questo,di perdermi. Perdo me stessa. La mia identità. Il mio essere. A volte mi ritrovo subito, e per alcune settimane riesco a rimanere con me. Ma improvvisamente, mentre tutto sembrava tranquillo, nella solita routine quotidiana, quella ragazza silenziosa sparisce. Immagino di essere poggiata con le spalle al muro di un… Continua a leggere Perdersi.