27.12.18

Sbagliare sempre. Sbagliare tutto. E soprattutto illudersi. Illudersi di aver trovato il tuo posto nel mondo. Arrivare all’entrata Ed essere cacciata via. Mi dispiace, piccola, La parola d’ordine è sbagliata. (Osservare bene è fondamentale in questo testo)

Annunci

11-09.

Oggi mi sento di dire solo questo, una frase da finta saggia, una frase scontata: Godete delle "cose" quanto più potete, che una sera potrebbero portarvele via senza darvi alcuna spiegazione. Come una sera di vent'anni fa, davanti ai miei occhi. Mi amava moltissimo, probabilmente più di tutti gli altri. Faceva gesti per quella bimba… Continue reading 11-09.

Fe.li.ce

"Ti confesso una cosa", disse lei. "Anni fa mi ponevo troppe domande e consideravo la vita inutile, consideravo me inutile, a tal punto da volerla fare finita. Guardami adesso: così terribilmente felice. Se me lo avessero detto allora non ci avrei mai scommesso e avrei riso in faccia a tutti, così tanto da piangere tutte… Continue reading Fe.li.ce

Penso che penso troppo.

Ci penso. No, non ci penso. E se ci penso sorrido, ma finisce lì. Poi arriva qualcun altro a provarci. Frasi, parole, inviti a cui rispondo per inerzia. Perché, lo ammetto, a quel punto ci penso e ci penso per davvero. E tutte le parole che dicono gli altri le immagino pronunciate da lui. Ed… Continue reading Penso che penso troppo.