Ce l’hai?

Purtroppo è così, o ce l’hai o non ce l’hai, o ce l’hai da piccolo o non l’avrai mai. Certe cose devono essere coltivate sin da bambini, e soprattutto nel circondario, impossibile volerle o desiderarle da chilometri di distanza, sarebbe tutto inutile! La situazione non cambierebbe, a meno che non sia per un breve periodo o che la “divisione” avvenga dopo anni, magari da adulti. O ce l’hai o non ce l’hai, dici, ma magari è dovuto ad una mancata fase di apprendimento se non ce l’hai. Forse se nessuno ti fa vedere come si fa, inevitabilmente non ce l’avrai. O forse non ce l’hai proprio dentro, magari non lo sai fare e basta, sarà qualcosa che ha a che fare con l’istinto, ma l’istinto di quelli che non ce l’hanno è sempre dopato, è sempre sottocontrollo, come potrebbero avercela?

Un flusso di pensieri, in questo pomeriggio uggioso, che non c’entrano nulla con le emozioni che risiedono ora dentro di te, ma accade spesso così: pensando fortemente a qualcosa, la mente, per salvaguardarsi, tergiversa su altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...